La mente vaga durante la concentrazione. Ecco perché.

Una ricerca condotta dall’Università di Pittsburgh afferma che la mente vaga durante la concentrazione per non perdere di vista l’ambiente che ci circonda.

La mente vaga durante la concentrazione. Ecco perché.
La ricerca condotta da Marlene R. Cohen dell’Università di Pittsburgh, prende in esame la difficoltà a mantenere la mente focalizzata (mentre si studia, si vede un film, si svolge un compito, si fa un test) in modo prolungato e continuativo, i momenti in cui la mente vaga durante la concentrazione. Questo perché quando ci si concentra su qualcosa, questo assorbe tutte le nostre attenzione, quindi le nostre risorse, impedendoci così di monitorare l’ambiente che ci circonda, impossibilitandoci a notare anche cambiamenti sostanziali che si verificano intorno a noi. La causa è dunque evolutiva. Ci distraiamo, quindi per fare attenzione alle cose che sono intorno a noi per evitare di essere colti di sorpresa mentre siamo intenti a fare altro. 
» Read more

Eclissi solare: ecco quando e perché si verifica

Cos’è un’eclissi solare? e quando si verifica?

Ogni oggetto che gira intorno al sole provoca un ombra e una penombra. L’ombra e la parte più buia dove questa è oscurata completamente. La penombra è la regione dove solo una parte della luce è oscurata. La traiettoria della totalità è la corsa dell’ombra lunare sulla terra, la quale, solitamente, ha una lunghezza di 10.000 miglia ma solo 100 miglia larga. » Read more

Perché parliamo nel sonno. Cause e rimedi.

Perché parliamo nel sonno? molte persone lo fanno. Sopratutto i bambini.

Perchè parliamo nel sonno


Il sonniloquio, cioè il parlare nel sonno, è una normale manifestazione dell’attività del cervello ed è considerata una parasonnia, come il sonnambulismo e il bruxismo. Accade perché il nostro cervallo continua a formulare pensieri consci mentre dormiamo.

» Read more

Perchè si ha la sensazione di cadere mentre ci addormentiamo

Sarà capitato a tutti di avere la sensazione di cadere mentre ci addormentiamo, sopratutto quando eravamo bambini e utilizzavamo strane posizioni per addormentarci.

Perchè ci sembra di cadere quando ci addormentiamo

La sensazione di cadere mentre ci addormentiamo può presentarsi per diversi motivi. In linea generale è possibile dire che ciò può presentarsi durante la fase chiamata “sleep starts”, cioè il passaggio tra la veglia e il sonno che è succeduto dalla caduta del tono muscolare che può dar vita a questa sensazione. Aumentano le probabilità che il fenomeno si presenti sopratutto se ci addormentiamo in posizioni poco stabili e quindi parti del nostro corpo possono essere soggette a spostamenti improvvisi che causano questa sensazione.

» Read more

I credenti sono meno intelligenti degli atei

Lo sapevi che i credenti sono meno intelligenti degli atei? Lo conferma una ricerca del professor Miron Zuckerman, dell’Università di Rochester

i credenti sono meno intelligenti degli atei

Afferma che i credenti sono meno intelligenti degli atei. La ricerca si è basata soprattutto su una analisi approfondita, riguardo 63 studi condotti negli Stati Uniti a partire dal 1921. Lo studio mette in risalto il fatto che le persone lontane dalla religione sono anche le persone più brillanti (cioè quelle che tendenzialmente hanno una maggiore autostima, occupano posti lavorativi migliori e hanno stipendi più alti). 

» Read more