Rubrica dedicata alla parte buona dell’attualità

Femen a San Pietro. Scompiglio nella piazza

Tre Femen a San Pietro a seno nudo e con crocifisso alla mano

Tre attiviste Femen a San Pietro, tra lo stupore dei turisti in visita al Vaticano, hanno iniziato a spogliarsi e dopo essersi tolte la maglietta si sono inginocchiate davanti all’obelisco della piazza mimando una penetrazione con il crocifisso. » Read more

L’accoglienza fa bene a tutti

La storia che ti spiegherà perché l’accoglienza fa bene

Accoglienza. Per paura perdiamo molte occasioni preziose, questa storia ci insegna come evitarlo. Un punto di vista diverso che sconvolge, con la sua semplicità, i luoghi comuni, per un domani senza paura! » Read more

La migliore forma di comunicare

Dare, la migliore forma di comunicare. 

La migliore forma di comunicare. Lo spot è dell’azienda di telecomunicazioni thailandese True Move H e in poco tempo ha ottenuto milioni di visualizzazioni in tutto il mondo. » Read more

La Paura sul volto di Draghi

La Paura sul volto di Draghi alla conferenza stampa presso la sede della BCE a Francoforte

La Paura sul volto di Draghi – La conferenza stampa scorre abbastanza lenta. Conferma l’obiettivo di voler riportare l’inflazione intorno al 2% quando all’improvviso si rallegra un po la situazione con l’irruzione di un’attivista FEMEN, Josephine Witt, 21 anni. » Read more

Arte e comunità al Burning Man Festival

Arte e comunità al Burning Man Festival all’insegna della fiducia e dell’autogestione senza commercializzazione ma con il baratto.

Non solo arte e comunità al Burning Man Festival ma anche condivisione e tanto altro. Il Burning Man è un festival di otto giorni che si svolge ogni anno dal 1991 a Black Rock City, una città che vive solo alcuni giorni, nel deserto del Nevada. 65000 i partecipanti stimati alla scorsa edizione. » Read more

Inquinamento in Cina. Un cortometraggio ce lo racconta.

Il corto affronta il tema degli effetti dell’inquinamento in Cina e dell’impatto sull’atmosfera, sulla salute e sulla vita quotidiana delle famiglie cinesi.

Il cortometraggio sull’inquinamento in Cina è stato realizzato per Greenpeace dal regista cinese Jia Zhangke, vincitore del Leone d’oro alla Mostra del cinema di Venezia nel 2006 con Still life. Attraverso la vita di due famiglie – una di minatori della provincia di Hebei, l’altra appartenente alla classe media di Pechino – la pellicola denuncia gli effetti dell’inquinamento atmosferico sulla salute e sulla vita quotidiana dei cinesi. » Read more

1 2