Paura sul volto di Draghi
Mondo

La Paura sul volto di Draghi

La Paura sul volto di Draghi alla conferenza stampa presso la sede della BCE a Francoforte

La Paura sul volto di Draghi – La conferenza stampa scorre abbastanza lenta. Conferma l’obiettivo di voler riportare l’inflazione intorno al 2% quando all’improvviso si rallegra un po la situazione con l’irruzione di un’attivista FEMEN, Josephine Witt, 21 anni.

La Witt, che indossava una t-shirt con la scritta “End the ECB Dick-tatorship”, era riuscita a entrare in sala stampa fingendosi una giornalista. La ragazza saltando sulla scrivania comincia a buttare coriandoli sul presidente cominciando ad urlare: “Stop con la dittatura della BCE! Stop con la dittatura della BCE!”.

Soffermatevi a guardare la paura sul volto di Draghi nel momento in cui la ragazza si accinge a saltare sul banco. Quella è l’espressione di chi ha paura, di chi sa di avere motivi validi per avere paura, di chi sa che su quel banco – forse giustamente – potrebbe presentarsi un individuo diverso dalla ragazza che lancia coriandoli.

 

Paura sul volto di Draghi. Tu cosa ne pensi?

 

 

 

0Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *