Creatività è il nulla, creatività è merda

La creatività è nulla e distoglie la nostra attenzione dalle qualità pure, dalle qualità reali e tangibili.

Creatività è un termine che indica genericamente l’arte o la capacità cognitiva della mente di creare e inventare; tuttavia esso può prestarsi a numerose interpretazioni e significati. 

Enzo Mari è universalmente considerato uno dei maggiori teorici del design italiano e mondiale. Un altro dei suoi campi è la filosofia. 

La più alta qualità raggiungibile dell’uomo la conosciamo. Piero della Francesca, Bach, dice Mari, sono esempi del raggiungimento di queste qualità.

Difficile raggiungere queste alture. Di questo tipo di uomini ne appare uno ogni due, trecento anni. 

Il problema è che i nuovi maestri, i maestri di oggi – gli artistoidi li chiama Mari – non insegnano più come cercare di raggiungere quegli uomini ma insegnano a essere liberi, creativi. 

Non si dice andate a rilevare quello, il Bach di turno, che è portatore della realtà, è l’unica realtà che abbiamo. Si dice che siamo creativi.

Si produce il nulla, la merda con la parola creatività.

 

E tu sei d’accordo con il concetto di creatività secondo Mari?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *