Cortometraggio sulle donne
Mondo

Bad Girl: un cortometraggio sulle donne considerate molto belle

Bad Girl: un cortometraggio sulle donne giudicate molto belle

Non è un qualsiasi cortometraggio sulle donne. Arnaud Khayadjanian è un regista francese di 28 anni. Il suo corto sottolinea il vuoto che possono provare le ragazze considerate molto belle e seducenti.

La cattiva ragazza contemporanea ha i capelli blu, indossa una mini gonna in mutandine di plastica rosa con stampato su un enorme e ironico “#SWAG” e era per le strade del quartiere di Château d’Eau, come un fantasma.

Soprattutto, la cattiva ragazza ha 17 anni e soffre i mali del nostro secolo: è fisicamente troppo attraente. Ed è proprio questo disagio che il regista tenta di mettere in ridicolo nel corto. 

 
 

Bad Girl: un cortometraggio sulle donne considerate molto belle. Tu cosa pensi?

1Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *