Autovelox: ecco come ci truffano

Cosi ci truffano con gli autovelox

Gli autovelox nascono un business miliardario davvero spaventoso. Lo rivela un ex installatore di questi dispositivi che spiega come gli interessi economici sulle multe siano spesso maggiori rispetto a prevenzione e sicurezza stradale.

Gli autovelox venivano predisposti strategicamente. Sbirciando nel contratto emerge che il comune si affida ad una ditta che si occupa di installare i dispositivi di rilevazione e sul documento si individua un vero e proprio tariffario dove la ditta guadagna in base alle infrazione, più multe si fanno più la società guadagna.

Il giudice di pace scrive nella sentenza che quel “… contratto non è regolare perché soggetti privati non possono svolgere funzioni da pubblici ufficiali…”.

Vi segnalo questo link della polizia di stato dove poter vedere tutti gli autovelox e tutor.

 

Intanto le truffe continuano. Segnalaci il tuo caso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *