Olio estero spacciato per olio extravergine italiano. Ecco come.

Camion carichi di miscele di olio congelato arrivati fino al sud Salento. Olio estero spacciato per olio extravergine italiano. Ecco come e quanto vale la truffa.

Olio estero spacciato per olio extravergine italiano: è la frode dell’anno. Un enorme nave arriva al porto di Livorno e scarica circa 100 camion carichi di olio tunisino congelato e lo trasportano fino al sud Salento, dove alcuni oleifici fanno carte false per spacciare un olio estero per olio biologico italiano » Read more

Carne separata meccanicamente. Ecco cosa mangiamo.

Würstel, cotolette, polpette ma anche il ripieno dei tortellini, spesso sono prodotti con carne separata meccanicamente. Ecco di cosa si tratta.

Quello che rimane delle carni dopo la lavorazione dovrebbero essere degli scarti industriali ma vengono invece rielaborati per non perdere nulla. La carne separata meccanicamente, triturata spesso con ossa e cartilagini, fuoriesce dopo la lavorazione sotto forma di un impasto molto malleabile e che per questo si presta a molti utilizzi come ad esempio i würstel, le cotolette, polpette ma anche il ripieno dei tortellini. » Read more

Come leggere il codice delle uova

Vi siete mai chiesti cosa indica la sigla presente sul guscio delle uova? Sapere come leggere il codice delle uova può darti sicuramente qualche vantaggio.

come leggere il codice delle uova

Il primo numero identifica la tipologia di allevamento:

“0” sta a significare un allevamento di tipo biologico. Questo tipo di allevamento prevede l’utilizzo di mangimi e foraggi biologici. Gli animali sono liberi di razzolare all’aperto, tanto che producono le uova che più si avvicina a quelle delle galline ruspanti.
“1” corrisponde all’allevamento all’aperto. Anche qui gli animali sono liberi anche se solo per una parte della giornata perchè depongono le uova in appositi spazi esterni loro adibiti.
“2” è il codice relativo all’allevamento a terra. Qui invece gli animali si trovano in uno spazio circoscritto chiuso ma resta comunque loro la possibilità di muoversi liberamente all’interno. » Read more

Mele biologiche: il caso della strana patina trasparente

Mele biologiche: quando qualcosa lascia pensare che quello non sia il vero bio certificato

Uno studio statunitense, che ha analizzato i dati del Dipartimento dell’Agricoltura federale sulla presenza residua di pesticidi nella frutta e negli ortaggi, ha dimostrato che le mele sono al primo posto riguardo la capacità di trattenere sostanze (il 98% del campione esaminato conteneva pesticidi), motivo percui le mele biologiche richiedono il trattamento descritto dal protocollo per essere considerate tali. » Read more