La carica di Farinacci
Mondo cane

La carica di Farinacci e lo sconcerto del Reparto Mobile e dei manifestanti

La carica di Farinacci

La manifestazione “pro migranti e antirazzisti” tenutasi a Brescia lo scorso 23 marzo. La cariche sono state perpetrate dal Reparto Mobile di Milano che quasi tentennante rispetto all’ordine del dottor Farinacci, le esegue. 

Nel video, in primo piano, il ‘buon’ Farinacci, che con estrema spensieratezza, applica i punti previsti nel Testo unico delle leggi di pubblica sicurezza e cioè: carica a seguito di tre avvisi reiterati; funzionario riconoscibile dalla fascia tricolore; tre squilli (tra l’altro lanciati in ritardo), e lui per primo, tranquillo del fatto di trovarsi difronte un esiguo numero di persone, si lancia con il suo manganello cominciando a colpire i manifestanti che, fino al secondo prima (come si sente nel video), ridono, convinti che, dato lo scenario, l’uso dei manganelli non sarebbe stato necessario. 

Forse non sapevano, che quello con la fascia tricolore era il ‘simpatico’ Farinacci.

Vi invito ad approfondire la questione sul sito diRadio onda d’urto“.

 

Nel video in basso un’altra angolazione per ammirare le gesta dello ‘splendido’ Farinacci.
 

Piazza Rovetta ore 17. Ne sono uscito ammaccato ma vivo

Posted by Enrico Spessotto Fappani on Lunedì 23 marzo 2015

 

 

La carica di Farinacci. Tu cosa ne pensi? lascia il tuo commento.

0Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *